Chi siamo - Il Timbrofilo Curioso

Vai ai contenuti

Menu principale:


L’Associazione "Il Timbròfilo Curioso" nasce ufficialmente nel 2014, quando alcuni amici, già collezionisti di diverse tipologie (francobolli, cartoline storiche e paesaggistiche, lettere annullate...), decidono di costituire un gruppo che si indirizzi allo studio della storia postale, in particolare, del territorio cremasco.

I membri dell’Associazione si dedicano alla ricerca di tutti gli annulli adoperati a Crema a partire dalla metà dell’ottocento, in particolare di quelli  utilizzati dall’Ufficio Filatelico di Crema costituitosi nel 1991. Con la collaborazione e la disponibilità dei funzionari di Poste Italiane riescono a riprodurre il materiale utilizzato per l’annullamento da cui emerge l’evoluzione ed il miglioramento dei mezzi di timbratura del materiale postale.

Il materiale raccolto è utile alla stesura di un libro, edito nel 2008, dal titolo "Il servizio postale a Crema e nel Cremasco" in cui sono riprodotti gli annulli speciali e le relative cartoline. Il primo annullo è del 1959 per ricordare l’VIII centenario dell’assedio di Crema.

Dopo il primo libro, l’Associazione continua le pubblicazioni attraverso un’apposita collana denominata "Il Postiglione Cremasco" il cui logo raffigura il leone alato, murato sulla torre civica, che tiene il Vangelo tra le zampe.
Le pubblicazioni riguardano: i  cataloghi delle mostre, le cartoline inedite di eventi, immagini e personaggi di Crema antica.

Soci e simpatizzanti mettono a disposizione cartoline, lettere e materiale vario annullato. Questo lavoro crea interesse, amicizia e collaborazione tra gli iscritti.
La scelta dei soggetti degli annulli spazia tra eventi culturali, folcloristici, religiosi, storici e sportivi sempre nell’ambito del nostro territorio.
Il logo scelto raffigura il corno di posta con il leone alato di San Marco con un francobollo  tra le zampe invece del Vangelo.
L’immagine del corno di posta ed il riferimento a San Marco richiamano la storia di Crema sotto il governo veneziano, che attraverso la famiglia dei Tasso, organizzò il trasporto postale d’Europa dal  XV al XIX secolo.
L’Associazione è inserita nell’elenco degli Enti Culturali del Comune di Crema.

CONSIGLIO IN CARICA


PRESIDENTE:
Gabriella Giovanetti
VICEPRESIDENTE: Enrico Paini
SEGRETARIO ORGANIZZATIVO: Enrico Paini
TESORIERE: Dario Alari
CONSIGLIERI: Cristina Merigo, Giuseppina Sacchi, Don Alberto Guerini, Marco Selmi

 
Torna ai contenuti | Torna al menu